Edifici per sistemazioni logistiche dei servizi tecnico-nautici in area retrostante la darsena servizi del porto di Taranto

L'intervento è volto alla realizzazione di due edifici a due piani fuori terra, nelle aree retrostanti la darsena servizi San Nicolicchio del porto mercantile di Taranto, ove potranno trovare idonea sistemazione logistica gli addetti alle complementari attività portuali di servizio quali piloti, operatori dei rimorchiatori, barcaioli, ormeggiatori, eventuali altri diversi soggetti operanti in ambito portuale. L'Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio ha, in più occasioni, incontrato i diversi soggetti interessati per definire le relative necessità logistiche. In dettaglio, il Corpo Piloti del Porto, la Jonica Trasporti Marittimi srl & Marillimare srl e la società Rimorchiatori Napoletani srl hanno individuato e formalizzato, con apposite note trasmesse all'Ente Portuale, le proprie esigenze logistico/funzionali.
La soluzione progettuale individuata nell'attuale analisi definitiva, risponde, attraverso la modularità e la flessibilità, alle diverse esigenze riportate dagli operatori.

Risultati attesi

Aumentare i livelli di efficienza e qualità dei servizi offerti. Migliorare la qualità degli ambienti di lavoro degli operatori dei servizi tecnico-nautici.

0

Avanzamento lavori

icona procedure

Procedure

Timeline - Edifici per sistemazioni logistiche dei servizi tecnico-nautici

  • Redazione del progetto definitivo
    Redazione del progetto definitivo per "Edifici per sistemazioni logistiche dei servizi tecnico-nautici in area retrostante la darsena servizi del porto di Taranto" a cura da parte di tecnici interni.

  • Ultimazione progetto definitivo
    Ultimazione del progetto definitivo, integrato con gli elaborati previsti dal D.P.R. 207/2010 (nel frattempo intervenuto) e con la documentazione per l'appalto ex integrato di progettazione esecutiva ed esecuzione lavori

  • Approvazione progetto definitivo
    Approvazione del Progetto definitivo con Decreto del Commissario dell'Autorità Portuale di Taranto n. 108/15 del 10.11.2015

  • Procedura di affidamento
    Con Decreto del Commissario Straordinario n. 115/15 del 01.12.2015 è stata avviata la procedura di affidamento, ex art. 11, co. 2, D.Lgs. 163/2006 e smi, delle opere in questione, a seguito del quale è stato emesso apposito bando di gara in data 05.12.2015, con scadenza fissata al 18.01.2016

  • Aggiudicazione provvisoria
    In data 24.5.2016, in sede di gara, è stata formalizzata l'aggiudicazione provvisoria al costituendo RTI "Ramirez Group srl/Impresa Del Fiume SpA/Modocomec Ecoambiente srl".

  • Approvazione nuova graduatoria
    Con Decreto n. 1/17 del 10.1.2017 è stata approvata la nuova graduatoria derivante dall'esclusione dei concorrenti precedentemente risultati rispettivamente primo e secondo classificato, a seguito delle verifiche dei requisiti.

  • Esclusione dell’ATI “Cobar SpA/Unicasa srl”
    Con Decreto n. 61/17 del 20.7.2017 si è proceduto all'esclusione dell'ATI "Cobar SpA/Unicasa srl", provvisoriamente risulta primo classificato, ed al conseguente scorrimento della graduatoria provvisoria individuando quale primo classificato il "Consorzio Stabile Unimed scarl"

  • Aggiudicazione definitiva
    In data 28.12.2017 con Delibera n. 440/17 è intervenuta l'aggiudicazione definitiva ed efficace delle opere in questione in favore del Consorzio Stabile Unimed Scarl.